Salvatore Lilli e sette martiri armeni